Flowtest ST

Conforme le normative

UNI EN 13284 • ISO 9096 • ISO16911 •
UNI 10169 • EPA M2

1
2
3
4
5
6
7
Flowtest - TCR Tecora®
1

Schermo di Funzione

2

Tasti Funzione

3

Navigazione Cursore

4

Accensione

5

Spegnimento

6

Connessione alla sonda

7

Connessione alla sonda

Flowtest - TCR Tecora®

Flowtest ST è il Misuratore di velocità con tubo di pitot di TCR Tecora.

Flowtest ST è l’elaboratore e data logger per la misura della velocità di effluenti gassosi ed il calcolo dell’isocinetismo in camini o condotte.

Lo strumento, in esecuzione portatile e compatta, rileva la velocità e la temperatura dei gas per mezzo di un tubo di Pitot e di una termocoppia; grazie ad un microprocessore esegue istantaneamente il calcolo dei parametri fluidodinamici, visualizzando su di un ampio display alfanumerico i parametri specifici del tipo di misura in corso.
Un programma autoguidato di facile impiego consente di eseguire le seguenti misure:

  • Misura Continua;
  • Misura della Portata;
  • Prelievo Isocinetico;
  • Prelievo a Flusso Costante.

La sonda di misura in accaio inox AISI 316, resistente alla temperatura ed alla corrosione, incorpora un tubo di Pitot tipo S ed una termocoppia, protetti entrambe da una guaina graduata; lunghezze utili standard 700 e 1300 mm.

Caratteristiche Principali

  • Determinazione del reticolo di misura del condotto;
  • Misura della portata reale e normalizzata del condotto;
  • Memorizzazione dei valori medi di velocità e temperatura per successiva stampa o elaborazione su PC con intervalli di media prefissabili;
  • Calcolo della condizione isocinetica con visualizzazione continua del flusso di campionamento da impostare sull’unità di prelievo;
  • Determinazione del diametro dell‘ugello da utilizzare in funzione delle caratteristiche del condotto e dell’unità di prelievo;
  • Determinazione del diametro dell‘ugello da utilizzare in funzione delle caratteristiche del condotto e dell’unità di prelievoDeterminazione del diametro dell‘ugello da utilizzare in funzione delle caratteristiche del condotto e dell’unità di prelievo;
  • Memorizzazione di tutte le misure di portata e/o di prelievo isocinetico anche sulla base di un reticolo complesso;
  • Calcolo del volume d‘aria teorico di un prelievo isocinetico per consentire un risconto con quello rilevato con l’unità di campionamento; ciò consente di valutare il reale mantenimento della condizione isocinetica durante il prelievo;
  • Uscita RS 232 per il trasferimento dei dati memorizzati ad una stampante in grado di rilasciare un rapporto documento di tutte le misure eseguite. La capacità della memoria è di diverse centinaia di dati e la loro conservazione è garantita anche qualora le batterie dovessero scaricarsi completamente;
  • Alimentazione da batterie interne ricaricabili al NiCd e/o da rete 220V o batterie esterne per consentire lunghi periodi di monitoraggio.

Caratteristiche Tecniche

Flowtest - TCR Tecora®

Clicca per Scaricare
la Scheda Tecnica

Hai bisogno di ulteriori informazioni?